News

SI ALLA NATURALIZZAZIONE AGEVOLATA TERZA GENERAZIONE

SI ALLA NATURALIZZAZIONE AGEVOLATA TERZA GENERAZIONE

Il consiglio federale e il Parlamento ritengono, che a determinate condizioni,  i giovani stranieri della terza generazione che sono nati in Svizzera, vi hanno frequentato le scuole e sono ben integrati devono poter acquisire più agevolmente la cittadinanza svizzera, affinché possano diventare cittadini a pieno titolo con i relativi diritti e doveri. Vota “SI” alla […]

Leggi »

DIVORZIO E LPP: NUOVA REGOLAMENTAZIONE DAL 2017

DIVORZIO E LPP: NUOVA REGOLAMENTAZIONE DAL 2017

Dal 2017 divisione più equa dell’avere di previdenza professionale, tra coniugi e partner, in caso di divorzio o di scioglimento dell’unione domestica registrata. Il Consiglio Federale svizzero pone in vigore nuove disposizioni legali che, a determinate condizioni, potranno rivedere anche le prestazioni già concesse in virtu’ di sentenze di divorzio con la possibilità di essere […]

Leggi »

SOLLECITI  CAMPAGNA RED/EST 2016

SOLLECITI CAMPAGNA RED/EST 2016

Come ogni anno l’Inps invita i titolari di pensione italiana residenti all’estero a comunicare i propri redditi  per verificare se si ha diritto alle prestazioni legate al reddito.  L’ordinamento pensionistico italiano infatti, prevede la concessione sia di prestazioni a carattere assistenziale sia di benefici economici sui trattamenti pensionistici (l’integrazione al minimo, la maggiorazione sociale, la […]

Leggi »

Terzo pilastro: previdenza privata per la vecchiaia

Terzo pilastro: previdenza privata per la vecchiaia

La previdenza privata per la vecchiaia viene anche denominata “terzo pilastro” poiché il primo pilastro è costituito dall’AVS (Assicurazione Vecchiaia e Superstiti) ed il secondo dall’LPP (Legge Previdenza Professionale). A differenza delle prime due forme assicurative, che sono obbligatorie ed a cui contribuiscono in parte il datore di lavoro ed in parte il lavoratore stesso, […]

Leggi »



Previdenza Svizzera

Rendita d’invalidità

Hanno diritto a beneficiare delle prestazioni dell’Assicurazione Invalidità (AI) gli assicurati che, a causa di problemi alla salute, hanno subito una riduzione della capacità al guadagno, presumibilmente permanentemente. La rendita d’invalidità viene concessa agli assicurati, alle seguenti condizioni: Se al momento dell’insorgere dello stato invalidante hanno versato almeno tre anni di contribuzione all’AVS-AI Subiscono un’incapacità […]

Leggi »

Età flessibile di pensionamento

La decima revisione dell’AVS ha introdotto la possibilità di riscuotere la rendita di vecchiaia in anticipo rispetto all’età di pensionamento prevista dalla legge, oppure di rinviarla. La rendita può essere anticipata fino a due anni, mentre può essere rinviata fino ad un massimo di cinque anni. L’anticipo della rendita comporta una riduzione permanente dell’importo mensile […]

Leggi »

Rendita di Vecchiaia posticipata

Le persone che raggiungono l’età prevista per il pensionamento, possono rinviare la riscossione della loro rendita da un minimo di un anno ad un massimo di cinque. Il rinvio può essere revocato in qualsiasi momento. La rendita rinviata verrà aumentata secondo i criteri esposti nella seguente tabella:

Leggi »

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.