News

FORMAZIONE INAS SVIZZERA A LUGANO

FORMAZIONE INAS SVIZZERA A LUGANO

Formazione continua e scambio di esperienze professionali locali. Questo lo scopo degli incontri annuali del personale Inas Svizzera che si è riunito, nei giorni scorsi, a Lugano sotto la direzione del Coordinatore Nazionale Roberto Crugnola. Nella seconda giornata di studio sono intervenuti anche: il presidente Inas Domenico Pesenti, il Coordinatore sedi estere Inas Gianluca Lodetti […]

Leggi »

TASSAZIONE RENDITA AVS SU CONTO SVIZZERO

TASSAZIONE RENDITA AVS SU CONTO SVIZZERO

Con circolare 30/E l’Agenzia delle Entrate ha chiarito le tassazioni riguardo le rendite previdenziali AVS erogate a soggetti residenti in Italia. A tal proposito l’Agenzia ha precisato che le rendite AVS accreditate su conti elvetici sono tassabili tramite un’imposizione sostitutiva del 5%. In pratica: il cittadino italiano titolare di rendita svizzera AVS/AI che rientra in […]

Leggi »

OK COMMISSIONE DI BILANCIO PER POLITICHE ITALIANI ALL’ESTERO

OK COMMISSIONE DI BILANCIO PER POLITICHE ITALIANI ALL’ESTERO

“Un primo importante passo è stato fatto. La commissione Bilancio del Senato ha approvato, con modifiche, un emendamento che dispone i seguenti interventi a favore delle politiche per gli italiani all’estero per il 2016: 3,4 milioni di euro per la promozione della lingua e cultura italiana all’estero e per il sostegno degli enti gestori di […]

Leggi »

“METTERE IN AGENDA IL FUTURO”

“METTERE IN AGENDA IL FUTURO”

Quest’anno il tradizionale appuntamento della Consulta Inas Cisl 2015 si è svolto a Montesilvano presso l’Hotel Serena Majestic. I dirigenti del patronato a confronto con i propri interlocutori istituzionali hanno messo in discussione bisogni e processi di un nuovo sistema di welfare. L’evento, dal titolo “Mettere in agenda il futuro – La roadmap dell’Inas nell’Italia […]

Leggi »



Previdenza Svizzera

Età flessibile di pensionamento

La decima revisione dell’AVS ha introdotto la possibilità di riscuotere la rendita di vecchiaia in anticipo rispetto all’età di pensionamento prevista dalla legge, oppure di rinviarla. La rendita può essere anticipata fino a due anni, mentre può essere rinviata fino ad un massimo di cinque anni. L’anticipo della rendita comporta una riduzione permanente dell’importo mensile […]

Leggi »

Calcolo della Rendita Svizzera

Le disposizioni per il calcolo delle rendite sono valide per tutti gli assicurati. L’ammontare delle rendite è determinato: dagli anni di contribuzione, dalla media dei redditi provenienti dall’attività lucrativa, dalla media degli accrediti per compiti educativi, dalla media degli accrediti per compiti assistenziali. Nota Bene: Gli anni di contribuzione e la media dei redditi si […]

Leggi »

Rendita di Vecchiaia posticipata

Le persone che raggiungono l’età prevista per il pensionamento, possono rinviare la riscossione della loro rendita da un minimo di un anno ad un massimo di cinque. Il rinvio può essere revocato in qualsiasi momento. La rendita rinviata verrà aumentata secondo i criteri esposti nella seguente tabella:

Leggi »

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.