Giamarco Gilardoni nuovo corrispondente consolare zona Mendrisio

Buongiorno, mi chiamo M. G. vivo a Chiasso, ho raggiunto ormai gli 85 anni e con qualche problema di salute non riesco più a muovermi come quando ero giovane. Ho la doppia cittadinanza, italiana per nascita e svizzera perché’ l’ho acquisita a seguito del matrimonio con mio marito ora defunto. Tra due mesi mi scade la carta di identità italiana e dovrei andare al Consolato italiano di Lugano per avviare la pratica di rinnovo ma per me è difficile non avendo i figli che vivono vicino a me e che mi potrebbero aiutare. Potete fare qualcosa per me?

Gentile Signora
Il problema che Lei ci espone è comune anche a tante altre persone che vivono nei nostri territori sia giovani che meno giovani; per cercare di venire incontro alle vostre esigenze, dopo una apposita domanda, sono stato nominato da parte del Consolato Generale d’Italia di Lugano come Corrispondente Consolare per la zona di Mendrisio. In estrema sintesi i compiti del Corrispondente Consolare sono quelli di fare da tramite tra gli uffici consolari ed i connazionali residenti all’estero, a condizione che siano iscritti all’anagrafe AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero): informarli sui servizi consolari offerti e le procedure da seguire, raccogliere la documentazione necessaria per il rilascio del passaporto e per le diverse altre istanze in materia di anagrafe consolare, stato civile ed atti notarili, per poi consegnarla presso gli Uffici consolari per la trattazione della richiesta.
Nel suo caso specifico quindi sia per la domanda di rilascio della carta di identità sia per tutte le informazioni relative ai documenti da presentare per questa e per numerose altre pratiche consolari non è più necessario recarsi personalmente presso gli Uffici del Consolato Generale d’Italia di Lugano ma può tranquillamente rivolgersi presso il nostro Ufficio del Patronato INAS di Mendrisio. Occorre evidenziare che per il rilascio di determinati documenti, come ad esempio il passaporto, sarà comunque necessario presentarsi personalmente in Consolato per il completamento dell’istanza.
Sarà nostra cura aiutarla per la preparazione dei documenti necessari e grazie a questo servizio provvederò di persona a consegnare questi documenti direttamente al Consolato seguendo la pratica dall’inizio fino alla consegna della Sua nuova Carta di Identità’ italiana.
La attendo quindi nei nostri Uffici di Mendrisio e con l’occasione La saluto cordialmente.

Gianmarco Gilardoni
Patronato INAS Mendrisio

Ok

We have published a new Cookie Policy to explain the different types of cookies that may be used on this site and their respective benefits. If you would like to disable cookies, please view "How do we manage cookies" in the Privacy&Policy. Note that parts of the site may not function correctly if you disable all cookies.
By using the site, you consent to the use of cookies unless you have disabled them. Read More.