Pensionati all’estero: aperta la campagna RED/EST 2020

Dal 25 maggio 2020 é iniziata la nuova campagna reddituale per i titolari di pensione italiana all’estero relativa all’anno 2019.

Il patronato INAS CISL ricorda che l’accertamento reddituale é effettuato dall’Inps ogni anno, così come avviene per i pensionati residenti in Italia. L’ordinamento pensionistico italiano, infatti, prevede la concessione sia di prestazioni a carattere assistenziale sia di benefici economici sui trattamenti pensionistici (l’integrazione al minimo, la maggiorazione sociale, la quattordicesima mensilità e i trattamenti di famiglia), il cui riconoscimento è subordinato all’importo dei redditi del titolare di pensione italiana e del coniuge poiché componente del nucleo familiare. Campagna per il certificato di esistenza in vita

I formulari dovranno essere trasmessi all’INPS per via telematica e gli uffici del patronato INAS CISL sono pronti per assistervi gratuitamente nella compilazione e l’invio on-line dei moduli richiesti. Telematicamente le dichiarazioni saranno trasmesse in tempo reale, in modo celere e puntuale a tutti i pensionati che si rivolgeranno presso i nostri uffici.

Gli indirizzi e i recapiti degli uffici INAS CISL in Svizzera sono elencati nella sezione sedi.

This image has an empty alt attribute; its file name is image-4.png
Ok

We have published a new Cookie Policy to explain the different types of cookies that may be used on this site and their respective benefits. If you would like to disable cookies, please view "How do we manage cookies" in the Privacy&Policy. Note that parts of the site may not function correctly if you disable all cookies.
By using the site, you consent to the use of cookies unless you have disabled them. Read More.