Pensionati all’estero: aperta la campagna RED/EST 2020

Dal 25 maggio 2020 é iniziata la nuova campagna reddituale per i titolari di pensione italiana all’estero relativa all’anno 2019.

Il patronato INAS CISL ricorda che l’accertamento reddituale é effettuato dall’Inps ogni anno, così come avviene per i pensionati residenti in Italia. L’ordinamento pensionistico italiano, infatti, prevede la concessione sia di prestazioni a carattere assistenziale sia di benefici economici sui trattamenti pensionistici (l’integrazione al minimo, la maggiorazione sociale, la quattordicesima mensilità e i trattamenti di famiglia), il cui riconoscimento è subordinato all’importo dei redditi del titolare di pensione italiana e del coniuge poiché componente del nucleo familiare.

I formulari dovranno essere trasmessi all’INPS per via telematica e gli uffici del patronato INAS CISL sono pronti per assistervi gratuitamente nella compilazione e l’invio on-line dei moduli richiesti. Telematicamente le dichiarazioni saranno trasmesse in tempo reale, in modo celere e puntuale a tutti i pensionati che si rivolgeranno presso i nostri uffici.

Gli indirizzi e i recapiti degli uffici INAS CISL in Svizzera sono elencati nella sezione sedi.

This image has an empty alt attribute; its file name is image-4.png
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.